Foto slideshow numero 1Foto slideshow numero 2Foto slideshow numero 3Foto slideshow numero 4Foto slideshow numero 5
Questo sito usa i cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione. Continuando a visitare il sito ne accetti l'uso Informazioni Ok

Istituto di Studi Ecumenici


La terra e la misericordia: prospettive ecumeniche

(10.03.2016)



Il 10 marzo 2016 si è svolto nella sala conferenze della Biblioteca di S. Francesco della Vigna il convegno annuale dell'Istituto di Studi Ecumenici (ISE) sul tema: La terra e la misericordia: prospettive ecumeniche; convegno teso ad un ripensamento delle potenzialità di dialogo aperte dal pontificato di papa Francesco e dall'Enciclica Laudato Si' .

Nella mattinata Davide Pettenella (Università di Padova) ha confrontato l'Enciclica con la situazione planetaria di crisi socio-ambientale; Simone Morandini (ISE) ha esplorato l'orizzonte teologico del testo, specie nella sua valenza ecumenica; Serena Noceti (vice presidente ATI) ha guardato al ruolo della misericordia nel vasto progetto di riforma di papa Francesco. Il pomeriggio è stato aperto da un panel sulla recezione ecumenico-interreligiosa della Laudato Si': vi hanno partecipato l'archimandrita Evangelos Yfantidis del Patriarcato Ecumenico, la pastora valdese Letizia Tomassone, il pastore battista Leonardo De Chirico e l'imam Yahya Abd al-Abd Zanolo, della Comunità religiosa islamica italiana (COREIS), coordinati da S. Morandini. La giornata è stata infine conclusa con l'intervento di p. Stefano Cavalli ofm, preside dell'ISE, sull'orizzonte biblico e francescano della Laudato Si'.

Una giornata intensa, seguita da un pubblico numeroso ed interessato; stimolanti le prospettive ecumeniche emerse, che saranno tra breve documentate sulla rivista Studi Ecumenici.


Photo Gallery